Notizie

L'Umbria si rimette in moto

16/2/2017

IL PRIMO GRANDE EVENTO PER IL RILANCIO DEL TURISMO IN UMBRIA. SEI UN MOTOTURISTA?ECCO COSA TI ASPETTA il 25 e 26 MARZO! In questi giorni molti Comuni ed altrettanti Moto Club della nostra Regione Umbria si sono messi in moto, raccogliendo un invito della Città di Assisi, per proporre numerosi percorsi da suggerire a tutti voi nel week end 25/26 Marzo seguendo un format che abbiamo recentemente condiviso con Anci Umbria, Borghi piu' Belli d'Italia, Confcommercio, Strade del Vino e dell'Olio e Movimento Turismo del Vino. Ogni Comune aderente sarà quindi caratterizzato dalla presenza di un punto di accoglienza aperto sia il 25 che il 26 Marzo con Orari che verranno comunicati quanto prima. Al punto di accoglienza sarà possibile effettuare la donazione di 10 euro a favore della Protezione Civile, ricevere il programma dell'iniziativa con indicati i relativi benefits previsti lungo il percorso e ricevere in omaggio la Patch Ufficiale de L'Umbria si rimette in Moto. I percorsi che verranno comunicati in questo sito consentiranno di scoprire le bellezze dell'Umbria oltre che raggiungere la bellissima Valnerina dove verranno organizzate le "Griglie di Partenza". In particolare a Norcia segnaliamo nel we 25/26 Marzo anche lo svolgimento de la manifestazione enogastronomica Nero Norcia. Per la serata di Sabato 25 Marzo sono previsti eventi che aggregheranno i partecipanti di tutti i percorsi in varie località della regione. Il sito web quindi sarà di giorno in giorno aggiornato comunicando anche i pacchetti turistici che molti operatori stanno confezionando ad hoc per l'iniziativa. Ti chiediamo quindi di avere un po' di pazienza se ancora il sito non è completo ma siamo sicuri che intanto ti sarai già segnato le date e che non prenderai altri impegni!!!! Ti aspettiamo perché insieme a te L'Umbria si rimette in Moto!

Posso uscire in strada in moto e scooter con la neve?

27/1/2017

E' possibile circolare liberamente in strada in motocicletta e scooter anche quando nevica? Il nuovo Codice della Strada all'Art. 6, comma 4 prescrive che fuori dai centri urbani, lungo le strade interessate da precipitazioni nevose e fenomeni di asfalti ghiacciati nel periodo invernale, gli enti proprietari, ovvero concessionari di strade, possono prescrivere che i veicoli a motore, esclusi i ciclomotori e i motocicli, debbano montare pneumatici invernali oppure abbiano a bordo le catene. La direttiva del Ministero dei Trasporti del 16 Gennaio 2013 rende note le ordinanze per l’obbligo di pneumatici da neve, dal 15 Novembre al 15 Aprile. In questo lasso di tempo, cicli e motocicli non possono circolare su strada in presenza di neve, ghiaccio o durante le precipitazioni nevose (i Comuni possono adottare gli stessi provvedimenti all’interno dei centri abitati ai sensi dell’Art.7 del Codice della Strada, ndr). La circolare n.12424 del 27 maggio 2016 prescrive che ciclomotori e motocicli possono montare, in inverno, pneumatici di tipo M+S con un codice di velocità inferiore rispetto a quello riportato in carta di circolazione, fino ad un minimo di M (130 km/h), senza dover modificare il libretto di circolazione!

Gare accelerazione Rivanazzano Dragway 2017

25/1/2017

Al via il grande drag racing italiano firmato AMP, American Motors Pavia. La stagione 2017 prevede due gare principali: Wide Open Spring National il 6 - 7 maggio e a seguire, Hills Race #14, in programma dal 1 al 3 settembre. Location per entrambe sarà ancora una volta l'aeroporto di Rivanazzano Terme (Pavia) che per l'occasione vestirà i panni di circuito e prenderà il nome di Rivanazzano Dragway: un quarto di miglio di lunghezza del rettilineo pari a 402,33 metri e 35.000 metri quadri di spazio per paddock aperti (visitabili al pubblico) e vendors. Adrenalina per bolidi a quattro ruote che si sfideranno sul rettilineo, a partire dalla categoria più veloce quindi la Super Pro ET da 7 secondi fino alle PRO ET, A0, A1, A2. Novità dell'anno: la gara Wide Open sarà tappa ufficiale del "Trophee Dragster 2017" francese ed entrambe le competizioni 2017 della Rivanazzano Dragway (quindi sia Wide Open che Hills Race) saranno valide ai fini del conteggio punti nei challenge Super e Pro Et Europei. Immancabile come di consueto, un grande contorno fatto di pubblico, appassionati del mondo USA e motociclisti. Stay tuned

MOTOR BIKE EXPO 2017

17/1/2017

La più grande Fiera Italiana dedicata alle moto speciali, alle custom ed agli accessori ti aspetta a Verona dal 20 al 22 gennaio 2017. L’attesa si fa scalpitante, lo spettacolo sta per iniziare ed il programma è ricchissimo di proposte che rendono impaziente tutto il popolo dei motociclisti. Presenti le grandi Case Motociclistiche con la produzione di serie Custom, Special, Racing, Off-Road, Turismo: anteprime e novità a raffica. Image Motor Bike Expo, ospiterà anche la tappa di apertura della Mosquito’s Way Grand Tour 2017, con la partecipazione di Piero Pelù, DJ Ringo e Giovanni Di Pillo che porteranno una ventata di sana follia e tanto rock. Per avere alcune anticipazioni sul salone della moto di Verona entra sul sito ufficiale.

BH CARD 2017

6/12/2016

Richiedici la nuova BH CARD 2017... La tessera permette al suo possessore di usufruire di uno sconto minimo del 10% nelle strutture nostre affiliate che aderiscono all'iniziativa. NB. Anche per il 2017 è stata attivata una convenzione con la Federazione Motociclistica Italiana. È possibile utilizzare la propria tessera FMI come se fosse una BH CARD.

IL CIOCCOLATO SI METTE IN MOTO ED. 2016

25/10/2016

Nonostante il maltempo abbia tentato di metterci lo “zampino” e non solo il maltempo, bensì anche altri intoppi generatisi nelle ultimissime settimane e giorni antecedenti l’evento, il Motoraduno “Il Cioccolato si mette in Moto” ha avuto il suo successo. Giunto ormai alla quattordicesima edizione, ha registrato 150 presenze totali circa, numero di tutto rispetto nell’ambito delle manifestazioni territoriali, come era per l’appunto titolata in questo anno di attività turistico-sportiva e tenendo ulteriormente conto del fatto che il Trofeo Turistico Umbro era, in buona sostanza, già di fatto concluso. Le valutazioni dei pass riconsegnati sono state piuttosto alte, segno che il Moto Club Perugia “Marco Papa” sta svolgendo con onore, ma soprattutto con passione e devozione il suo compito e ricoprendo il suo ruolo all’interno della Federazione Motociclistica Italiana. In anni in cui la situazione economica globale ha richiesto massicci interventi da parte dello Stato Italiano e in cui i singoli hanno dovuto fare i conti con redditi al ribasso e bollette sempre più care, un plauso sincero va rivolto a tutti coloro che, con la loro partecipazione alle manifestazioni patrocinate dalla Federazione Motociclistica Italiana, sostengono ed alimentano lo sport motociclistico in Italia; infatti, come sostengo ormai da tanto tempo e come è intuibile, lo sport sulle due ruote non esisterebbe, se non ci fosse la partecipazione dei “nostri appassionati” motociclisti e, ovviamente, se alla base non ci fosse il lavoro indefesso dei Moto Club sparsi per tutta la Penisola. Il cuore dei soci batte all’unisono con la passione ed è sincronizzato con il sound dei motori. Altrimenti tutto ciò non potrebbe esistere. In un anno così sfortunato per tanti fratelli che, dopo gli ultimi brutti accadimenti, hanno perduto ciò che avevano di più caro al mondo, cioè i loro affetti e non solo, ma anche i sudatissimi beni materiali, come le case ed altro ancora, il MC Perugia ha deciso di devolvere € 500,00 più una parte aggiuntiva della quota- ingresso al Museo del Cioccolato ai terremotati del Centro Italia. La solidarietà fra motociclisti è famosa; in tali casi, però, è necessario ampliare gli orizzonti ed aiutare chi ha più bisogno. Parliamo di piccoli contributi e piccole cifre, però con la speranza che tutte queste piccole iniziative vadano a contribuire al soddisfacimento dei bisogni materiali dei nostri fratelli e concittadini. Un doveroso ringraziamento ai nostri partner e sponsor che ci hanno aiutati e sostenuto nel portare a compimento, come ogni anno, la nostra piccola impresa. Un invito a seguirci sulle pagine del sito o su FaceBook. L’appuntamento è per sabato 29 ottobre con l’inaugurazione del monumento a Marco Papa, uno dei più veloci piloti privati di velocità su pista, che ha gareggiato nelle 500 cc e che tragicamente ha perduto la vita in un incidente stradale nel 1999. Stay tuned and many lamps!!! Marco Magliocchetti

Rombo di Tuono 2016: successo di pubblico ed espositori

21/10/2016

Si è conclusa domenica 16 ottobre la quattordicesima edizione di Rombo di Tuono, Rassegna Italiana dedicata al Mondo Custom, presso la Fiera di Brescia Brixia Expo. Successo di espositori e pubblico con 200 stand e 15.000 presenze nei due giorni di manifestazione, durante i quali si sono svolti diversi car & bike contest, tra cui il Campionato Italiano Costruttori Custom che ha visto la vittoria di Gallery Motorcycles con una Harley-Davidson boardtracker derivata da un Model J del 1918.

Rombo di Tuono 2016

10/10/2016

Manca poco più di una settimana alla quattordicesima edizione di Rombo di Tuono, che si svolgerà sabato 15 e domenica 16 ottobre presso la Fiera di Brescia Brixia Expo. In programma concerti, run in moto, bike & car contest e un evento fuori Salone il sabato sera. Info espositori e stand: 330 764840 - 330 715347 segreteria@rombodituono.it

Ancora pochi giorni per iscriversi al MOTORADUNO

27/9/2016

Le iscrizioni on-line per il II Motoraduno "Zena a Manetta" verranno inderogabilmente chiuse alle ore 24.00 di mercoledì 28 settembre. AFFRETTATEVI, TUTTI I PACCHETTI SONO SUL NOSTRO SITO WEB Si rammenta che domenica 2 ottobre ci farà compagnia anche Loris Capirossi con il quale inaugureremo la sede della Sezione di Genova "Zena a Manetta"

BEST OF ITALY RACE 2016 - ESPLOSIONE DI MOTORI

27/9/2016

Il Team del Best of Italy vuole ringraziare tutti coloro che hanno preso parte e hanno supportato il Best of Italy Race nella sua prima edizione. E’ stata una grande avventura. Questa celebrazione dell’ingegneria italiana vuole essere da questo momento in poi un’istituzione annuale nel calendario dell’Emilia Romagna. Alcuni momenti speciali: Il rinomato test driver Valentino Balboni ha deliziato i fans dei motori nella giornata di Sabato, arrivando a bordo di una Lamborghini Miura. La leggenda del mondo delle corse a due ruote, Giacomo Agostini, ha guidato il gruppo dei motociclisti a bordo della sua MV Agusta. Nel gruppo erano presenti anche il campione italiano Claudio Tiramani a bordo della sua Ducati Diavel e Danilo Prencipe a bordo della sua MV Agusta F3800. Subito dopo è stato il turno delle apripista Formula 3, che hanno fatto strada alla categoria delle supercars, tra le quali: Ferrari 458 Challenge, 599 GTO, Lamborghini Aventador, Huracan, Murcielago, Gallardo, Diablo Roadster SV, Alfa Romeo 4C, Maserati Gran Turismo MC Stradale, Cinquone 695 Biposto e Abarth 695 Biposto. Romeo Ferraris ha fatto parlare di sé, a bordo della sua Fiat 500, insieme a Sandro Munari, campione di altri tempi, leggendario nella sua Lancia Stratos. La pilota e supermodella Jodie Kidd ha preso parte alla salita a bordo della Maserati Super Monoposto creata appositamente per l’evento. Le supercars hanno sfrecciato fino al primo stop a Lugagnano Val d’Arda, dove i piloti hanno dimostrato le capacità delle proprie vetture durante la prova di accelerazione. Alessandro Tinaburri si è aggiudicato la migliore accelerazione, arrivando a 138 km/h con la sua Formula Gloria. Nella giornata di Domenica, la Lamborghini della Polizia ha fatto da apripista alla categoria delle moto, mentre le F3 e le auto Osella hanno trascinato il gruppo delle supercars. Jodie Kidd è passata alle due ruote ed ha affrontato la gara ciclistica per il titolo di King of The Mountain su una bicicletta Pinarello Dogma. Giancarlo Perini si è aggiudicato la vittoria, con uno straordinario tempo di 41:31.2. Nella categoria dello scatto fisso i partecipanti hanno affrontato la difficile salita per Morfasso senza l'ausilio di marce e freni. Hanno preso parte alla competizione alcuni componenti de La Classica Racing Team: Nicholas Varani e Alessandro Carretti. Alla fine Alessandro Mariani ha conquistato la vittoria in 55:32. Joe Macari e la sua splendida Maserati MC12 GT1 hanno rubato la scena, vincendo il premio per la Migliore Supercar (creato dall’artista Guy Portelli). L’evento è stato un susseguirsi di rombi di motori, accompagnati da una magnifica esposizione di prodotti tipici locali piacentini. Non vediamo l’ora di accogliere i piloti per l’edizione del 2017! (16-17 Settembre 2017) In bocca al lupo!